Consigli sull’arredamento della tua casa

Chi desidera arredare la propria casa con uno stile di moderno e di tendenza deve punta sulle forme essenziali, i colori decisi e i dettagli che aiutano a dare unicità agli ambienti. Naturalmente per avere una casa veramente di trendy è importante saper scegliere mobili, complementi, tendaggi, tappezzerie e saperli ben combinare in maniera armoniosa e equilibrata.

La cucina è il cuore di ogni abitazione, molto spesso ormai è una continuazione del living, per essere certi di creare un ambiente fresco e vitale puntate sulle cucine bianche, con superfici lucide e prive di maniglie, ma che presentano dei meccanismi di apertura facilitati, per i quali basta un semplice tocco. Lineari, con isola, dotate di piani di lavoro ergonomici o di tavoli scorrevoli, le cucine moderne offrono la possibilità di creare spazi funzionali ed innovativi, che si caratterizzano per un design semplice, dove l’impatto estetico del total white e l’uso di materiali nuovi fanno la differenza, per scegliere il giusto stile bisogna contattare un giusto esperto facendo riferimento ad una tappezzeria a Roma potrai avere tante soluzioni.

Il living è il luogo della condivisione sociale con gli amici e i familiari, ma anche l’angolo della casa in cui trascorre momenti di relax in compagnia di un libro o guardando la tv. Per renderlo in linea con gli stili arredativi attuali si può puntare su mobili shabby chic. Tavoli, sedie, credenze e divani dall’aria vissuta ed elegante, che sono classici e contemporanei allo stesso tempo. Nei colori del beige, avorio, grigio chiaro o bianco, riescono a dare una nuova vitalità alla casa, soprattutto se combinati con tendaggi e cuscini dai colori a contrasto, dalle fantasie romantiche, come quelle floreali. Anche per i divani che devono essere grandi e accoglienti, il rivestimento deve essere in tessuto o in pelle, ma deve sempre dare un senso di leggerezza ed essere coordinato con i colori tenui dello shabby chic.

La tappezzeria è un altro elemento da scegliere con attenzione. Il consiglio in questo caso è quello di optare su colori naturali, che si accostino cromaticamente al resto dell’arredamento. Mentre si è liberi di osare sulla texture e sulle grafiche. Per dare vivacità alle pareti e smorzare la loro monotonia si può ricorrere a stampe o quadri che hanno disegni astratti.