Archivi categoria: sport

Il Bungee Jumping

Uno degli sport più in voga dell’estate: il Bungee Jumping
Ogni estate va ricordata per il suo tormentone: come dimenticare la canzone “Pulcino pio” di qualche estate fa, sicuramente ricordate tutti “Gamgnam style” dell’estate scorsa, ancora più indietro nel tempo “Dammi tre parole”, quante volte avete fischiettato il motivetto, potrei continuare all’infinito. Questi i tormentoni della musica, quei motivi che li senti dovunque , per tutta l’estate, e quando negli anni la riascolti la mente come per magia ti riporta indietro a quei momenti.
Il tormentone non riguarda chiaramente solo al musica , ma anche la moda. Sapete quali sono stati gli oggetti più usati quest’estate? Eccoli in lista: occhiali da sole a specchio, cappello in paglia, espadrillas al piede, costume nero, e per i più sportivi scarpe da running color fluo. Allora avete visto in giro indossati questi articoli, hai indossato sicuramente tu stesso uno di questi oggetti. Bene passeranno alla storia, perché hanno caratterizzato il mood dell’estate 2014.


Il tormentone riguarda anche lo sport. Non pensate al classico gioco da spiaggia, tipo i racchettoni, o la partita di beach volley, siete sulla strada sbagliata. Lo sport che ha fatto più scalpore quest’ Estate è il Bungee Jumping. Sei sorpreso? Gli sport estremi sono da un po’ di tempo di tendenza, nel nostro paese lo spirito avventuriero e dinamico ha preso il sopravvento e tantissimi, questa estate, hanno voluto provare il brivido del salto nel vuoto.
Il bungee Jumping per chi non lo conosce, è uno sport estremo che consiste nel lanciarsi, con tanto di imbracatura, da un ponte altissimo, si volteggia nell’aria, per poi andare giù, il più delle volte in acqua. Fin qui il brivido. Poi si risale al ponte da dove ci si è lanciati facendo in genere un percorso a piedi, qui prevale lo spirito di avventura. Un mix di coraggio e avventura per dare un po’ di sapore in più all’estate e alle vacanze.
Vuoi provare anche tu il brivido del lancio nel vuoto? Tranquillo l’estate non è ancora finita e puoi anche tu aggiungere a memoria che insieme agli occhiali a specchio, ti sei lanciato da un ponte. Scherzo ovviamente perché le regole sono ben precise e dal ponte ti lanci senza occhiali ed altri oggetti che possono recarti danni. La battuta era per dire che hai vissuto in pieno l’estate con i suoi “tormentoni”.