Le pale giuste per la pizza

Per capire l’importanza delle pale per pizza bisogna considerarle come un vero e proprio prolungamento del braccio del pizzaiolo professionista: la pala serve infatti per prendere il disco di pasta e per posizionarlo nella parte giusta del forno. Operazioni che vanno fatte in modo preciso e veloce e che possibilmente non devono affaticare troppo il pizzaiolo. La pala per la pizza serve anche per trasportare la quantità giusta di farina, per evitare che la parte inferiore del disco di pasta bruci e per girare la pizza affinchè cuocia in modo uniforme.

Esistono diversi modelli di pala per pizza e si distinguono fra loro per utilizzo e materiale di costruzione: ci sono quindi pale per la pizza per infornare, pale per sfornare, pale per girare ed anche pale per cuocere. In base all’utilizzo le pale per la pizza possono essere di forma rotonda o rettangolare, piene o forate. Le pale per la pizza possono essere in legno o in differenti metalli. Le pale con la testa in alluminio sono particolarmente leggere e flessibili e consentono quindi una presa semplice e di poco peso: grazie alla loro flessibilità, possono essere usate anche come spatole.

pale-per-pizza

Le pale con la testa in alluminio possono essere dotate di uno strato protettivo per evitare l’ossidazione: questi modelli, oltre a non ossidarsi, sono anche molto belli esteticamente. La tradizionale pala in legno è sicuramente meno leggera, ma presenta altri vantaggi: primo fra tutti la naturalità del materiale che isola dal calore e poi la durata, che è praticamente eterna. La pala in legno è adatta soprattutto per i forni molto grandi e capienti e per la pizza al metro.

La forma della testa delle pale per la pizza varia da rettangolare a rotonda: generalmente i pizzaioli professionisti preferiscono quelle con la testa quadrata, perchè ha una superficie maggiore, anche se il disco di pasta può essere preso solo frontalmente. Viceversa la testa rotonda ha una superficie più piccola, ma consente di prendere il disco di pasta anche lateralmente. Le pale per la pizza che hanno la testa forata servono non solo per far cadere la farina in eccesso dal fondo del disco di pasta, ma anche per avere una maggior scorrevolezza della pizza sulla superficie.

Su internet è possibile ormai acquistare qualsiasi prodotto senza muoversi di casa: anche i pizzaioli professionisti possono trovare online gli attrezzi necessari al loro lavoro, come le pale per la pizza, le spazzole con setole in ottone per la pulizia del forno, le pale spargibrace e tanto ancora, sia in pezzi singoli che in set. Acquistare online significa poter approfittare di tante occasioni e trovare la pala per la pizza adatta alle proprie esigenze.

Consigli utili per una vacanza ad Ibiza

Ibiza è una delle mete turistiche più gettonate al mondo, oltre che una delle località balneari più belle del Mediterraneo. Chi non è mai stato in questa perla situata a poche centinaia di chilometri dalle coste spagnole, non può sapere quanto coinvolgente sia lo straripante entusiasmo della movida isolana. Eivissa, così com’è chiamata in lingua catalana, amministrativamente fa parte della comunità autonoma delle Baleari, malgrado fin dai tempi più antichi fosse conosciuta dai navigatori come una delle isole Pitiuse, insieme alla dirimpettaia Formentera e a poche isole minori. Negli ultimi anni, Ibiza, ha cercato di svestire la tradizionale nomea di isola degli eccessi e del divertimento, aprendo le porte ad ogni genere di visitatore, dalle coppie sposate in cerca di relax, alle famiglie con bambini. L’isola offre sistemazioni adatte a tutti, in grado di sposare le esigenze più disparate: chiunque cerchi servizi, strutture sportive ed ogni genere di comfort, potrà propendere per le numerosissime sistemazioni, vi consiglio di  prenotare un appartamento ad Ibiza,

tante le soluzioni nei dintorni di Cala Llonga, località immersa in una natura di rara bellezza; le coppie giovani che vogliono trascorrere mattinate e pomeriggi in un’atmosfera rilassante e tranquilla, ma che di sera desiderano assaporare i ritmi incalzanti delle notti isolane, possono preferire le tante ville extra lusso dotate di piscina privata situate nei dintorni di Sant Antoni de Portmany, oppure le sistemazioni più modeste ma assolutamente tipiche e confortevoli di Es Canar e Cala Vadella. Sant Antoni de Portmany è un luogo calato in un contesto naturale d’eccezione, poiché l’insenatura nella quale sorge è incastonata fra alture ricche di sentieri e dalle quali è possibile godere di panorami mozzafiato, fra i più belli dell’isola. Tutti coloro che raggiungono Ibiza per i suoi locali ed i suoi celebri club, non possono prescindere da un alloggio ad Ibiza, piuttosto che nei dintorni di Playa d’en Bossa o nel centro di Sant Antoni de Portmany: è qui che le notti finiscono soltanto all’alba! Raggiungere l’isola è semplicissimo: a 7 km dal centro principale sorge l’aeroporto internazionale Sant Josep di Ibiza, servito per tutto l’anno dalle compagnie Ryanair (in partenza da Ciampino) e Vueling (in partenza da Firenze) e dai collegamenti stagionali offerti da Alitalia (da Fiumicino, Malpensa e Venezia), Meridiana, Neos e Volotea.